Indietro

ⓘ Cachezia




Cachezia
                                     

ⓘ Cachezia

La Cachezia è una provincia storica situata nella Georgia orientale e abitata dai kachezi, che parlano un dialetto locale del georgiano. Confina a nord con la piccola provincia montana di Tusheti e la catena montuosa del Caucaso Maggiore, a est e a sud con lAzerbaigian, e a ovest con la provincia georgiana di Kartli. La Cachezia è geograficamente divisa in due regioni: la Cachezia Interna a est dei monti Tsiv-Gombori e la Cachezia Esterna a ovest di questi. Il fiume più grande della parte orientale è lAlazani, mentre di quella occidentale lo Iori.

Il complesso del monastero di David Gareja è parzialmente situato in questa provincia ed è soggetto a una contesa riguardante i confini tra le autorità georgiane e azere.

                                     

1. Geografia fisica

Oltre alla suddivisione amministrativa attuale in distretti, la Cachezia viene tradizionalmente suddivisa in quattro parti: Cachezia Interna შიგნით კახეთი, Shignit Kakheti lungo la riva destra dellAlazani, Cachezia Esterna გარე კახეთი, Gare Kakheti lungo il medio bacino del fiume Iori, Qiziki ქიზიყი tra lAlazani e lo Iori, e Area di Thither გაღმა მხარი, Gaghma Mkhari sulla sponda destra dellAlazani. La Cachezia include anche la regione medievale di Hereti, il cui nome cadde in graduale oblio fin dal XV secolo.

                                     

2. Suddivisione

La regione di Cachezia è divisa in otto municipalità:

  • Municipalità di Kvareli area 1.000 km², popolazione 40.663
  • Municipalità di Sagarejo area 1.515 km², popolazione 60.396
  • Municipalità di Dedoplistskaro area 2.531 km², popolazione 30.240
  • Municipalità di Lagodekhi area 890 km², popolazione 50.300
  • Municipalità di Sighnaghi area 1.251 km², popolazione 42.652
  • Municipalità di Telavi area 1.094 km², popolazione 68.000
  • Municipalità di Akhmeta area 2.248 km², popolazione 44.100
  • Municipalità di Gurjaani area 849 km², popolazione 73.200
                                     

3. Storia

Kakheti fu un principato feudale indipendente dalla fine dellottavo secolo. Venne incorporata nel regno georgiano unificato allinizio dellundicesimo secolo, ma soltanto per un periodo di tempo inferiore a un decennio. Allinizio del XII secolo 1089–1125 il re georgiano Davide il Fondatore riuscì con successo a incorporare Kakheti nel suo regno.

Dopo la disintegrazione del regno georgiano, Kakheti divenne un regno indipendente nel decennio del 1460. Nel 1762 il regno kachezio venne unificato con quello confinante di Kartli, con la capitale del primo, Telavi, che divenne la capitale del regno georgiano orientale unito regno di Kartli-Kakheti. Entrambi i regni vennero ad indebolirsi in seguito alle frequenti invasioni persiane. Nel 1801 il regno di Kartl-Kakheti venne annesso allimpero russo zarista.

La Cachezia fece successivamente parte dal 1918 al 1921 dellindipendente Repubblica Democratica di Georgia, dal 1922 al 1936 della RSFS Transcaucasica e tra il 1936 e il 1991 della RSS Georgiana. Dallindipendenza georgiana, ottenuta nel 1991, la Cachezia è diventata una regione compresa nella Repubblica di Georgia e Telavi è ancora la sua capitale.



                                     

4. Economia

Turismo

Le infrastrutture turistiche in Cachezia si sono andate velocemente sviluppando, e la regione è diventata la più visitata della Georgia, in particolare per quanto riguarda le città di Telavi e Signagi.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...