Indietro

ⓘ Suore penitenti recollettine dellImmacolata Concezione




                                     

ⓘ Suore penitenti recollettine dellImmacolata Concezione

Le Suore Penitenti Recollettine dellImmacolata Concezione sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio.

                                     

1. Cenni storici

Un gruppo di Penitenti Recollettine espulse dal monastero di Lovanio nel 1796 fondò una congregazione di suore a Dongen, da cui ebbero origine anche le Recollettine di Etten.

Il 1º settembre del 1832 un gruppo di suore di Etten, guidate da suor Maria Giuseppa di Gesù Raaymakers 1781-1867, aprì una casa a Roosendaal con una scuola di cucito. Quella di Roosendaal doveva essere solo una filiale di Etten, ma a causa di incomprensioni la Raaymakers separò il suo convento dalla casa madre. Le Recollettine di Roosendaal si diffusero rapidamente in tutti i Paesi Bassi e, nel 1841, sei suore aprirono una casa nelle Antille Olandesi Curaçao.

La congregazione ottenne il pontificio decreto di lode il 1º ottobre del 1869; le sue costituzioni vennero approvate dalla Santa Sede il 20 aprile 1883 e riviste dopo la promulgazione del Codice di Diritto Canonico Piano Benedettino, il 15 marzo 1924.

                                     

2. Attività e diffusione

Le Penitenti Recollettine si dedicano alleducazione dei giovani.

Oltre che nei Paesi Bassi, le suore sono presenti nelle Antille Olandesi, in Suriname e in Cile. La sede generalizia è a Roosendaal, in diocesi di Breda.

Al 31 dicembre 2005 listituto contava 163 religiose in 9 case.