Indietro

ⓘ Aeroporto di Algeri-Houari Boumédiène




Aeroporto di Algeri-Houari Boumédiène
                                     

ⓘ Aeroporto di Algeri-Houari Boumédiène

L Aeroporto di Algeri-Houari Boumédiène è la principale struttura aeroportuale di Algeri nonché dellintera Algeria. È intitolato a Houari Boumédiène, Presidente dellAlgeria dal 1965 sino alla morte e si trova nella località di Dar El Beïda a circa 20 km da Algeri.

                                     

1. Storia

Creato nel 1924 per attività militari e ricreative e noto come Base Aerea della Casa Bianca 149, il campo daviazione della Casa Bianca iniziò a svilupparsi e a rivolgersi allaviazione civile nel 1940.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, laeroporto di Algeri fu uno dei principali obiettivi della Joint Task Force Allied Operation Algiers dell8 novembre 1942. Lopposizione delle forze francesi di Vichy che difendono laeroporto si è conclusa lo stesso giorno, quando gli ordini dellammiraglio Darlan ad Algeri sono stati emessi per porre fine a tutte le ostilità in Nord Africa.

Laereo delluragano Hawker del 43º squadrone della RAF al comando del capo squadrone Michael Rook è atterrato alla Casa Bianca poco dopo le 11 del mattino dell8 novembre e ha iniziato il pattugliamento il giorno successivo. 43 Lo squadrone rimase alla Casa Bianca fino al 13 marzo 1943, quando lunità fu dispiegata a Jemmapes, Costantino.

Una volta in mano agli Alleati, laeroporto è stato utilizzato dal Comando del trasporto aereo dellEsercito degli Stati Uniti come principale centro di trasbordo per le merci, gli aerei in transito e il personale. È servito come scalo per raggiungere laeroporto di Tafraoui vicino ad Orano o laeroporto di Tunisi in Tunisia sulla rotta di trasporto tra Il Cairo e Dakar in Nord Africa.

Ha anche trasportato personale e merci a Marsiglia, Milano, Napoli e Palermo, in Sicilia. Inoltre, la Dodicesima Sezione A3 dellAeronautica Militare sotto il comando del Tenente Colonnello Carter E. Duncan 1943/44, ha utilizzato laeroporto come centro di comando e controllo, con sede al XII Comando Bombardieri; il XXII Comando Aereo Tattico e la 51 Truop Transport Wing hanno guidato le missioni di combattimento e di supporto durante la campagna nord africana contro il nazista Afrika Korps. Dopo aver servito nel 1942 per gli sbarchi alleati, è diventato laeroporto della Casa Bianca di Algeri subito dopo la fine della seconda guerra mondiale, dal nome francese della città Maison Blanche dove si trova.

Divenne laeroporto di Alger-Dar El Beïda nel 1962, poi prese il nome di Houari Boumédiène il 5 gennaio 1980, un anno dopo la morte del capo di Stato algerino.

Il 26 agosto 1992, lex terminal internazionale è stato oggetto di un attacco che ha causato la morte di nove persone.

È sullasfalto dellaeroporto di Algeri che il 24 dicembre 1994 ha avuto inizio il sequestro del volo Air France 8969. In seguito a questa presa di ostaggi, Air France ha deciso di fermare tutti i suoi voli per lAlgeria.

I voli di Air France sono ripresi nel 2003.

Nel 2006 è stato inaugurato il nuovo terminal con una capacità di sei milioni di passeggeri. Laeroporto di Algeri è stato classificato come miglior aeroporto africano nel 2011.

Il 29 aprile 2019 è entrato in servizio un nuovo terminal con una capacità di 10 milioni di passeggeri. Questo terminale è stato costruito dal gruppo cinese China State Construction Engineering CSCEC. Un servizio ferroviario dalla stazione Agha allaeroporto via Bab Ezzouar è stato inaugurato lo stesso giorno da SNTF.

                                     

2. Principali operatori

La compagnia di bandiera Air Algérie è il principale operatore dellaeroporto internazionale di Algeri, lo utilizza come hub aeroportuale e opera diverse rotte verso Europa, Africa, Canada, Cina, Medio Oriente. Per quanto riguarda la Tassili Airlines, una consociata della compagnia petrolifera Sonatrach, da questo aeroporto serve il Marocco, la Spagna, la Francia, la Turchia e gli Emirati Arabi Uniti. Diverse compagnie aeree straniere operano voli per Algeri come Air France, Tunisair, Royal Air Maroc, Qatar Airways, Emirates, Turkish Airlines, Lufthansa, British Airways, Air Canada, Vueling, Nouvelair, Saudia, Alitalia, EgyptAir, Iberia, Royal Jordanian, ecc.

                                     

3.1. Geografia Situazione

Laeroporto di Algeri è un aeroporto civile internazionale che serve la capitale algerina e la sua regione. È il più importante di tutti gli aeroporti algerini. La sua capacità attuale è di circa 22 milioni di passeggeri allanno per un flusso reale di circa 9 milioni nel 2013.

È composto da 3 terminal, un terminal per i voli internazionali T4, un terminal per i voli nazionali e per i voli verso il Medio Oriente e i paesi del Golfo T1, e un terzo per i voli charter, utilizzato in particolare per i pellegrinaggi T2.

Laeroporto è gestito dal novembre 2006 dalla Société de gestion des services et infrastructures aéroportuaires SGSIA, una filiale di EGSA Algeri.

                                     

3.2. Geografia Terminali aerei

Attualmente ci sono tre terminal per i passeggeri dellaeroporto:

  • Terminal 4, inaugurato nel 2019, dedicato ai voli internazionali verso Europa, Africa, Asia e Nord America. È anche lhub di Air Algérie.
  • Terminal 1, inaugurato nel 2006, dedicato ai voli nazionali e internazionali per le compagnie aeree del Nord Africa, del Medio Oriente e dei Paesi del Golfo.
  • Il Terminal 2, inaugurato negli anni 50, è stato più volte ristrutturato ed è dedicato ai voli charter e ai voli speciali.
                                     

3.3. Geografia Terminale 1

Inaugurato il 5 luglio 2006, il Terminal 1 dellaeroporto di Houari-Boumédiène, con una capacità di 6 milioni di passeggeri, ha sostituito il vecchio terminal internazionale costruito negli anni 50. Sul modello dellaeroporto di Francoforte, il nuovo terminal è gestito dalla società di gestione dei servizi e delle infrastrutture aeroportuali SGSIA ed è stato costruito secondo i più recenti standard internazionali, che lo rendono uno dei più moderni in Africa con, in particolare, 14 porta telescopici satelliti che permettono lo sbarco diretto dallaereo al terminal e viceversa. Fino ad allora, nel vecchio terminal, i passeggeri sbarcavano sullasfalto e venivano poi trasferiti in autobus al terminal.

                                     

3.4. Geografia Terminale 2

Costruito negli anni 50 come terminal per voli internazionali. È stato poi ristrutturato con la riqualificazione degli spazi, la creazione di nuovi negozi, uffici e una nuova grande sala dimbarco34 è stata riaperta il 3 novembre 2007, sotto il nome di Terminal 2, che ora fornisce i collegamenti domestici. Ha una capacità di traffico di 2.5 milioni di passeggeri allanno.

Dal 2019 viene utilizzato per i voli charter.

                                     

3.5. Geografia Ex terminale in disuso ex terminale 3

Ex terminal per i voli nazionali, è stato riaperto nel 2007 per fungere da terminal 3 per i voli charter, in particolare per Hajj e Umrah. È stato disattivato nel 2019.

                                     

3.6. Geografia Tracce

Laeroporto ha due piste di decollo e atterraggio lunghe 3.500 m ciascuna; la prima è in cemento asfaltato, la seconda in asfalto.

                                     

3.7. Geografia Torre di controllo

La torre di controllo è stata costruita nel 2018 per sostituire la vecchia torre. Si trova proprio accanto al Terminal 1. È alta 72.35 metri. Ha un belvedere, così come una sala IFR. Qui il traffico aereo viene gestito in pista e nello spazio aereo di avvicinamento.

                                     

3.8. Geografia Altre infrastrutture

Laeroporto ha anche:

  • un padiglione donore, che consente laccoglienza dei capi di Stato e di altri leader politici di tutti i paesi durante i loro viaggi aerei;
  • unarea di atterraggio per elicotteri;
  • una nuova torre di controllo, la cui costruzione ha richiesto diversi anni e che dovrebbe entrare in servizio allinizio del 2020.
  • unarea e hangar per la manutenzione degli aerei;
  • unarea di carico;
  • unarea per le attività aeroportuali, come gli uffici della compagnia di bandiera Air Algérie;
                                     

4. Parco dellhotel

Hyatt Regency Hotel allaeroporto di Algeri, visto dal West Terminal

Il nuovo Hyatt Regency Hotel ha aperto i battenti il 24 aprile 2019 e si trova dallaltra parte della strada rispetto al West Terminal con cui è collegato. È il primo hotel della catena Hyatt Hotels Corporation in Algeria. Lhotel dispone di 320 camere e 3 ristoranti, una piscina e una sala con una superficie di 2.200 m2, dispone anche di 13 sale riunioni.

                                     

5. Accesso allaeroporto

Laccesso allaeroporto di Algeri è diversificato:

Su strada: laeroporto è accessibile dalla Tangenziale Sud di Algeri che porta dal sobborgo occidentale Zéralda a Dar El Beïda, la Seconda Tangenziale Sud di Algeri che collega il sobborgo orientale di Algeri Boudouaou al sobborgo occidentale Staoueli e la Tangenziale Nord di Algeri che porta dal centro di Algeri a Dar El Beïda.

  • In autobus: la linea 100 dellETUSA collega laeroporto al centro di Algeri ogni 30 minuti.
  • In metropolitana in costruzione: lestensione della metropolitana di Algeri attualmente in costruzione collegherà laeroporto di Algeri al resto della rete entro il 2020.
  • In treno: una linea ferroviaria collega laeroporto alla stazione Bab Ezzouar a est di Algeri. I lavori di costruzione sono iniziati l11 dicembre 2012. La stazione è stata messa in servizio il 29 aprile 2019.
                                     

6. Classifica

Dopo un quarto posto nel 2014, laeroporto internazionale Houari Boumediene di Algeri si è classificato al terzo posto nella classifica dei migliori aeroporti del continente africano nel 2015 dal sito Sleeping in Airports. La classifica è determinata dal voto dei viaggiatori e, sulla base dellesperienza complessiva dellaeroporto, "per le sue grandi dimensioni, lorganizzazione e lefficienza dei suoi terminal e la facilità di navigazione" scrive il sito web di Sleeping in Airports, che aggiunge che "il terreno sembra essere mantenuto sempre perfettamente pulito".

                                     

7. progetti attuali e futuri

La demolizione del terminal charter esistente e della torre di controllo è prevista per recuperare la base di terra e per costruire un nuovo terminal al termine dei lavori.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...